Docenti Digitali (a distanza) – ESTATE

34,0074,00

Ora più che mai abbiamo capito che il digitale è una risorsa preziosa e insostituibile per la didattica, ma come scegliere lo strumento migliore per spiegare le derivate a distanza? Come far partecipare attivamente gli studenti? Come verificare la loro preparazione? Docenti Digitali (a distanza) è il corso online di WeSchool che vuole rispondere a tutte queste domande, fornendovi strumenti, lesson plan e tutorial pratici per organizzare le vostre attività di didattica a distanza, in modo semplice e sicuro.

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

Docenti Digitali (a distanza) è il corso di WeSchool che ha formato migliaia di docenti sull’utilizzo della didattica digitale e delle metodologie non tradizionali, con un focus in particolare su strumenti, metodologie e buone pratiche per lo svolgimento delle attività didattiche a distanza. Video-lezioni, guide pratiche e tutorial vi guideranno passo a passo nella scoperta di nuovi strumenti e metodologie, con il supporto dei docenti e degli esperti che hanno collaborato alla realizzazione di questo corso. All’interno del corso potrete anche confrontarvi con una community di colleghi e tutor, con cui potrete interagire e scambiare materiali, spunti e suggerimenti.

MODULO EXTRA: COSA SUCCEDERÀ A SETTEMBRE?
A seguito dell’emergenza COVID-19 e delle incertezze che avvolgono lo svolgimento dell’attività didattica per il prossimo anno scolastico, abbiamo scelto di arricchire questa edizione del corso con un modulo extra che approfondirà i diversi scenari prospettati dal Ministero dell’Istruzione per il ritorno a scuola. Che cosa succederà a settembre? Si ritornerà in classe? Come verranno recuperate le insufficienze dell’anno precedente? Faremo insieme il punto della situazione riguardo al rientro a scuola di quest’autunno: parleremo delle ultime indicazioni fornite dal MIUR, analizzeremo gli scenari possibili e cercheremo di individuare le strategie didattiche iniziare il nuovo anno scolastico nel migliore dei modi. 
OBIETTIVI

Questo corso vi permetterà di:

  • Progettare attività di didattica a distanza in modo semplice e nel rispetto delle indicazioni fornite dal MIUR, grazie a guide e lesson plan dal taglio pratico e facilmente replicabili con le vostre classi;
  • Conoscere le app e i software gratuiti migliori (come ad esempio Prezi, Canva, Powtoon, Zoom e molti altri) per creare lezioni entusiasmanti e coinvolgere i vostri studenti oppure per predisporre Test e Quiz o per collaborare con i colleghi: il tutto, ovviamente, a distanza e con il supporto di tutorial che vi guideranno passo a passo nell’utilizzo degli strumenti;
  • Diventare un vero Prof Digitale, che utilizza strumenti sicuri e diffonde fra i suoi studenti pratiche di utilizzo consapevole e responsabile dei nuovi strumenti digitali e di tutela della propria privacy, in linea con le direttive dettate del GDPR (General Data Protection Regulation), del diritto d’autore e delle licenze Creative Commons;
  • Trasformare le vostre lezioni in chiave digitale, giorno per giorno e insieme ai vostri studenti, e progettare attività didattiche sia live sia in modalità asincrona;
  • Acquisire una conoscenza di base su alcune delle principali metodologie didattiche non tradizionali per la scuola Secondaria, come l’Inquiry Based Learning (o Apprendimento basato sull’Indagine) e l’autovalutazione; 
  • Entrare a far parte di una community online di docenti digitali, con cui confrontarvi sui temi del corso e sulle pratiche di didattica a distanza, scambiandovi lesson plan e suggerimenti
DURATA

Il corso sarà attivo dall’8 giugno al 31 agosto 2020. La partecipazione al corso richiede un impegno di 25 ore e tutti i contenuti potranno essere fruiti quando vorrete, da computer, smartphone o tablet.

PROGRAMMA

Il corso è suddiviso in cinque moduli, più un modulo extra, ciascuno dei quali contiene un’introduzione teorica, dei lesson plan per replicare l’esperienza con gli studenti e altri materiali di approfondimento. 

Il programma è così articolato:

  • Modulo 0 | Per iniziare: cosa faremo insieme in questo corso? Perché il digitale è solo uno “strumento”? Come possiamo usarlo in in maniera veramente efficace per fare didattica a distanza? In questo modulo scopriremo come il digitale può essere un alleato in questa situazione di emergenza, come rendere più coinvolgenti le nostre lezioni… e come farlo con WeSchool! [8 giugno]
  • Modulo 1 | Come creare contenuti didattici digitali per la tua classe: se prima era un valore aggiunto, oggi è ancora più importante saper utilizzare e creare contenuti didattici digitali per la propria classe. Per fortuna esistono strumenti facili da utilizzare, di cui vi parleremo in questo modulo, come Canva, Powtoon e Prezi. Grazie a molti esempi pratici impareremo che ad ogni contesto formativo corrispondono alcuni format specifici e quali sono i trucchi del mestiere per comunicare in modo efficace con gli studenti. [24 giugno]
  • Modulo 2 | Diritto d’autore e privacy al tempo dei Prof 2.0: sono molte le domande che attanagliano i Prof in questi giorni riguardo alla privacy e al diritto d’autore: come proteggere i dati degli studenti? Cos’è una piattaforma certificata AGID? Sono responsabile di quello che fanno i miei studenti online? Posso riutilizzare il materiale trovato in rete senza violare il diritto d’autore? Qui è dove, grazie all’aiuto dell’avvocato Carlo Piana, proviamo a chiarire tutti i vostri dubbi. [1 luglio]
  • Modulo 3 | La lezione live a distanza: sappiamo che nulla potrà mai sostituire il confronto diretto in aula tra un insegnante e i suoi studenti, ma in questo modulo cercheremo di capire come impostare nel miglior modo una lezione live a distanza: dagli strumenti di videoconferenza ai trucchi per gestire al meglio audio e video durante la diretta, fino alle lavagne interattive e ad altri tool che vi daranno l’impressione di essere davvero in classe! [8 luglio]
  • Modulo 4 | Collaborare a distanza con l’Inquiry based learning: siamo convinti che la lezione live non sia l’unica occasione di apprendimento a distanza: in questo modulo vedremo come far interagire la classe da remoto e come e con quali strumenti far lavorare i ragazzi in gruppo. In particolare Marco Torella ci spiegherà il modello pedagogico dell’Inquiry based learning, presentandone i vantaggi didattici per quanto riguarda l’apprendimento attivo e la centralità del ruolo dello studente nel percorso di apprendimento. Scopriremo anche come utilizzare alcuni tool e app di scrittura collaborativa per replicare facilmente l’esperienza didattica proposta, anche da remoto. [15 luglio]
  • Modulo 5 | Ripensare la valutazione: verifiche a distanza e checklist di autovalutazione: in questo modulo cercheremo di fare chiarezza sulle possibili modalità di valutazione da remoto: capiremo come organizzare un’interrogazione orale online e come programmare la consegna e la correzione dei compiti; infine scopriremo insieme a Maurizio Maglioni perché l’autovalutazione e la creazione di checklist oggettive e compiti autentici (con esempi pratici sia per le materie scientifiche sia per le materie umanistiche) sono gli strumenti migliori per superare le classiche verifiche e interrogazioni e valorizzare il percorso formativo dei propri studenti. [22 luglio]
  • Modulo Extra | Back to school: in questo modulo analizzeremo e approfondiremo i diversi scenari prospettati dal MIUR per il ritorno a scuola a settembre. L’obiettivo di questo nuovo modulo è quello di fornirvi tutte le informazioni e gli strumenti necessari per affrontare al meglio il nuovo anno scolastico. [29 luglio]
RELATORI

Fra i relatori vi sono: 

  • Marco Torella, docente di Tecnologia, membro del Nucleo Operativo per il Contrasto ai fenomeni di Bullismo e Cyberbullismo e formatore MIUR nel programma #FuturaItalia. Autore del blog A scuola di Tecnologia  si occupa di metodologie didattiche innovative connesse all’uso delle tecnologie digitali quali coding,robotica educativa, thinkering e making; ha ideato il campionato di Robotica Educativa “Robots League” ed è responsabile del FabLab dell’Istituto Frezzotti-Corradini di Latina.
  • Maurizio Maglioni, insegnante, animatore e formatore, è autore di diversi saggi Erickson sulla scuola e sulle strategie di insegnamento. Presidente dell’Associazione Flipnet e fondatore del gruppo Facebook “La Classe Capovolta“ (70.000 iscritti), è membro del comitato scientifico internazionale FLGI e Direttore del Master Unipegaso sulle “Metodologie didattiche inclusive”
  • Carlo Piana, avvocato, si occupa dal 1995 di diritto delle nuove tecnologie. General Counsel della Free Software Foundation Europe, è membro del Board di euroITcounsel, circolo di qualità tra alcuni dei più prestigiosi studi legali IT in Europa, e del Comitato Editoriale dell’International Free and Open Source Software Law Review, la rivista internazionale peer-reviewed dedicata a Software Libero e a tutto il mondo open. 
  • Luca Ghirimoldi, Dottore di ricerca in Letteratura italiana all’Università degli Studi di Milano, dove tiene regolarmente lezioni sulla didattica digitale, dal 2016 è Head of Education di WeSchool, per cui cura i corsi di formazione per docenti della scuola Primaria e Secondaria. 
  • Marco De Rossi, ha fondato WeSchool, la principale piattaforma di didattica digitale italiana.
DESTINATARI

Il corso è rivolto a tutti i docenti della scuola Secondaria di primo e secondo grado, appassionati di innovazione e digitale. Trattandosi di un corso di livello base, non sono necessari prerequisiti o competenze digitali specifiche. Non è necessario avere una classe propria per poter partecipare.

MODALITÀ DI FRUIZIONE

Tutto il corso è online e sarà fruibile (anche da tablet e smartphone) nelle tempistiche preferite: non ci sono date fisse per l’accesso alle lezioni o lo svolgimento delle attività del corso. 

I materiali dei singoli moduli verranno pubblicati nel gruppo dedicato su WeSchool, con cadenza settimanale, a partire dal 24 giugno. Al termine del corso verrà proposto un test finale di verifica dei contenuti e delle competenze acquisite. Sarà possibile svolgere il test finale entro il 31 agosto 2020.

CERTIFICAZIONE

Tutti i docenti iscritti al corso potranno richiedere (facoltativamente) l’attestato di certificazione delle competenze acquisite. Questo servizio è a pagamento e consente di ottenere un attestato riconosciuto dal MIUR che certifica 25 ore di formazione. 

Per richiedere l’attestato, in fase di acquisto, dovete selezionare una fra queste due opzioni:

  • Attestato digitale” (59€) se volete ricevere l’attestato digitale via email in formato PDF
  • Attestato digitale e cartaceo spedito a casa” (74€) se volete ricevere l’attestato digitale via email in formato PDF e l’attestato in forma cartacea, spedito a casa vostra.

Se siete docenti di ruolo potrete richiedere di ricevere l’attestato anche sulla piattaforma SOFIA. Per farlo, una volta completato l’acquisto, dovrete iscrivervi al corso anche sulla piattaforma SOFIA. Le iscrizioni al corso sulla piattaforma SOFIA saranno attive dall’8 giugno al 31 agosto. Il codice dell’iniziativa formativa sulla piattaforma SOFIA è 45078, mentre il codice dell’edizione è 66090.

Per iscrivervi al corso sulla piattaforma SOFIA potete seguire questo tutorial.

Il superamento con voto sufficiente del test finale è una condizione necessaria per il rilascio dell’attestato. Non è previsto il rilascio di altri attestati di partecipazione gratuiti.

PAGAMENTO

L’accesso ai soli contenuti del corso (senza richiedere l’attestato di certificazione riconosciuto dal MIUR) ha un costo di 34€. È possibile effettuare il pagamento con Carta del Docente, Bonifico bancario e Carta di credito.

CONTATTI

Per qualsiasi informazione scrivi a support@weschool.com

ESEMPIO DI LEZIONE