Non diamo i numeri: kit di sopravvivenza per la nuova valutazione

0,00

La nuova valutazione non vi fa dormire la notte? Se “in via di prima acquisizione”, “base” e “avanzato” sono le parole che vi tolgono il sonno, siete nel posto giusto. 

“Non diamo i numeri: kit di sopravvivenza per la nuova valutazione” è il corso organizzato da WeSchool e promosso dal Ministero dell’Istruzione nell’ambito del Protocollo di intesa fra il Ministero e TIM. Nel corso scoprirete come implementare le Linee Guida sulla nuova valutazione alla Primaria sia in classe sia a distanza: non solo giudizi descrittivi e obiettivi di apprendimento, ma soprattutto metodologie e strumenti da utilizzare in classe e online. 

Categoria:

Descrizione

Negli scorsi mesi abbiamo chiesto a voi docenti della Primaria di cosa aveste bisogno. In tantissimi avete risposto: “Un aiuto per capire bene la nuova valutazione e con quali strumenti e metodologie affrontarla”. 

“Non diamo i numeri: kit di sopravvivenza per la nuova valutazione” è il corso di Nuovi Docenti Digitali per le scuole Primarie, per rispondere a tutte le vostre domande.

Le Linee Guida del Ministero si concentrano su come redigere gli obiettivi di apprendimento e formulare i giudizi descrittivi: ma come affrontare la nuova valutazione ogni giorno e metterla in pratica operativamente? Quali metodologie usare? Che strumenti impiegare? Come progettare una valutazione efficace anche a distanza? Abbiamo raccolto le vostre domande e preparato un percorso per aiutarvi a trovare le risposte.

 

CHE COSA TROVERETE IN QUESTO CORSO:

 

Il breviario della nuova valutazione. Vedremo insieme non solo “cosa” cambia ma anche “come” e “perchè”.  A partire dalle Linee Guida del Ministero, capiremo che cosa cambierà nella fase di valutazione, come mettere in pratica quotidianamente queste novità e, soprattutto, cercheremo di rispondere alla domanda fondamentale: perché vale la pena rimodulare il proprio lavoro, in particolare in un periodo così complesso? Siamo andati dritti alla fonte e ne abbiamo parlato con Laura Parigi, ricercatrice INDIRE e membro del gruppo di lavoro che ha redatto le Linee Guida per la valutazione, e con Marina Zanotta, psicologa e psicoterapeuta che ci darà alcuni suggerimenti su come affrontare e comunicare le novità insieme a studenti, colleghi e genitori. 
Le interviste agli esperti. Valutare non significa solo formulare un giudizio da inserire in pagella, ma progettare prove che siano reali occasioni di apprendimento per ogni alunno. Ne abbiamo parlato con Marco Orsi, fondatore di Scuola Senza Zaino, e Maurizio Maglioni, Presidente dell’Associazione Flipnet, e abbiamo raccolto i loro consigli per “sopravvivere” a questa nuova valutazione e per creare prove efficaci.
Dalla teoria alla pratica: i metodi e gli strumenti per la valutazione. Quali sono le metodologie migliori per mettere in pratica le linee guida? Dall’autovalutazione alla peer review,  partiremo dalle attività che state già svolgendo in classe per capire come potenziarle e sfruttarle a favore di una valutazione efficace: i suggerimenti per l’uso saranno sempre calati nella realtà del lavoro quotidiano in classe. Per questo, vi consiglieremo anche  strumenti rapidi e facili da usare, in aula e online: dalla gamification con Kahoot! e Plickers, ai test istantanei con WeSchool fino alle escape room con Google Forms.
SOS Didattica a Distanza. Nuova valutazione e DaD insieme potrebbero mettere a dura prova anche i maestri più esperti: per questo motivo abbiamo preparato un kit di emergenza per chi di voi ha bisogno di progettare verifiche digitali efficaci e a prova di copiatura.
 

Q&A. Una sessione di domande e risposte finale, per affrontare insieme agli esperti tutte le vostre domande a cui non avete ancora trovato risposta.

 

 

Una newsletter per non perdersi le novità. Circolari, webinar, seminari regionali, linee guida, note: li monitoriamo noi per voi, restituendoveli in forma breve, chiara, ordinata… da leggere nel tempo in cui fareste un appello in classe. 

 

 

Gli esperti

Fra i relatori ci sono: 

    • Laura Parigi – Ricercatrice presso INDIRE, si è occupata di formazione sull’uso delle tecnologie nella didattica ed è membro del gruppo di lavoro che si è occupato di definire le Linee Guida per la nuova valutazione alla scuola Primaria. 
    • Marco Orsi – Docente, Dirigente scolastico, divulgatore e formatore: è ideatore del movimento delle Scuole Senza Zaino, che oggi coinvolge più di trecento scuole italiane, e Presidente dell’omonima Associazione. 
    • Maurizio Maglioni – insegnante, animatore digitale, formatore e autore di numerosi saggi Erickson dedicati alle strategie di insegnamento. Presidente dell’Associazione Flipnet e fondatore del gruppo Facebook “La Classe Capovolta“ (con più di 88.000 iscritti), è membro del comitato scientifico internazionale di F.L.G.I – Flipped Learning Global Initiative. 
    • Liza Cavallaro  Curatrice di laboratori pluridisciplinari per bambini, appassionata di educazione basata su autoapprendimento ed autovalutazione. Vicepresidente della Onlus “Parco della Gratitudine” è responsabile di progetti pedagogici avanzati e sostenibili di tecnologia ed attenzione alla natura.
    • Marina Zanotta – Psicologa e psicoterapeuta. Lavora con bambini, adulti e famiglie sia in campo clinico sia attraverso interventi di formazione e potenziamento delle life skills anche in ambito scolastico e professionale. È autrice di “STIAMO CALMI! Gestire la rabbia dei bambini senza farsene contagiare”, edito da Rizzoli.

 

IL CORSO IN PRATICA

Come funziona

Entrerete a far parte di una community gratuita su WeSchool, dove ogni settimana troverete nuovi contenuti formativi. Non ci sono date e orari fissi per l’accesso alle lezioni: potrete consultare i contenuti ogni volta che vorrete. In più, riceverete un aggiornamento periodico sulle novità e gli appuntamenti legati al mondo della nuova valutazione alla Primaria.

Destinatari

Il corso si rivolge a tutti i docenti della Scuola Primaria. Non sono necessari prerequisiti particolari e non è necessario avere una propria classe. 

Durata

Il corso inizierà il 30 marzo e si svolgerà tra marzo e giugno 2021. La partecipazione richiede un impegno di circa 10 ore e tutti i contenuti potranno essere fruiti quando vorrete, da computer, smartphone o tablet.

Costo e attestato

Il corso è gratuito. Per chi avrà fruito almeno il 50% dei contenuti del corso e superato il test finale, è previsto il rilascio gratuito di un attestato di certificazione delle competenze acquisite riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, che certifica 10 ore di formazione. Attenzione: gli attestati disponibili sono limitati.

Se siete docenti di ruolo potrete richiedere l’attestato anche sulla piattaforma SOFIA, dove potrete iscrivervi una volta completata l’iscrizione qui su WeSchool. Il codice dell’iniziativa formativa sulla piattaforma SOFIA è 56635, mentre il codice dell’edizione è 82677.

Per iscrivervi al corso sulla piattaforma SOFIA potete seguire questo tutorial. 

Contatti

Hai qualche domanda da farci? Ti è rimasto qualche dubbio?
Scrivici a support@weschool.com