Nell’ambito delle attività per promuovere metodologie didattiche innovative e le buone pratiche nell’uso degli strumenti digitali in classe, dal 2016 ospitiamo corsi di formazione (con possibilità di richiedere un attestato MIUR valido ai fini della formazione dei docenti prevista dalla legge 107).

In due anni i corsi organizzati da WeSchool e dagli Editori partner presenti sulla piattaforma hanno coinvolto circa 7.000 docenti italiani nella sperimentazione di nuove metodologie e utilizzo di strumenti digitali per rinnovare la didattica e rendere le lezioni più interattive e coinvolgenti.

Il successo dei corsi e le richieste provenienti da tanti docenti che li hanno seguiti, ci hanno spinto a dar vita a Frontiera, il corso avanzato sulla didatica digitale ideato e promosso dalla redazione di WeSchool che raccoglie le migliori esperienze di didattica digitale dall’Italia e dal mondo. Abbiamo voluto che a raccontarle fossero i protagonisti, con guide e schede operative per replicarle direttamente in classe.

Da Buenos Aires a Trento, dal South Carolina all’Arizona: il corso è ricco di esperienze diverse. Il focus sono però sempre le metodologie (mai la tecnologia) e un’estrema concretezza per avvicinare queste storie al lavoro che svolgono i docenti quotidianamente.

La prima edizione del corso, organizzato insieme a Edizioni Didattiche Gulliver, si svolgerà dal 7 marzo al 24 aprile 2018. Le iscrizioni sono aperte fino al 23 febbraio 2018. Ogni 7 giorni verrà pubblicato un nuovo modulo e le ultime due settimane saranno dedicate alla realizzazione in autonomia di una delle attività proposte con l’assistenza dei formatori di WeSchool. La partecipazione al corso richiederà un impegno di 36 ore che potranno essere certificate ai fini della formazione obbligatoria (Legge 107).

Per maggiori infomazioni e per iscriversi al corso: https://frontiera.gulliver.weschool.com/

 

Comments are closed.